Video

Toni Meneguzzo nasce nel 1949 a Portogruaro, Venezia e vive e lavora a Milano.

Nel 1971 si trasferisce a Londra dove soggiorna e lavora per diverso tempo. Sono anni nei quali si unisce a un collettivo di giovani artisti inglesi tra cui c'è anche il fotografo Peter Knapp. La sua prima personale è proprio nel 1975 alla Photographer's Gallery di Londra. In quel periodo inizia anche la sua duratura collaborazione con il gruppo Vogue Condé Nast. Le sue ricerche fotografiche realizzate con la Polaroid a grande formato vengono frequentemente testimoniate da portfolios personali pubblicati su riviste come Manipulator, Photo, Camera International, Photographies, Rolling Stone, City Magazine International, Commercial Photo, Black&White. Inizia così la sua lunga carriera di fotografo, che, dalla fine degli anni Settanta, lo porterà a viaggiare tutto il mondo.

Dalla metà degli anni Ottanta iniziano a farsi sempre più frequenti le sue incursioni nel mondo delle gallerie e della fotografia d'arte contemporanea. Sono da ricordare le personali alla Galerie Closerie de Lilas e alla Galerie Maeght a Parigi, la mostra Nude of J. alla The Room Gallery di Tokyo, la personale Focus on aids. Ray Hawkins Gallery di Santa Monica, The color of fashion presso la Courtyard Gallery di New York ed ancora la rassegna Angel art al Pacific Design Center di West Hollywood a Los Angeles.Il suo progetto più recente è Go Shala, una ricerca antropologica sulla tradizione Hindu delle mucche sacre.

Nel 1993 partecipa a Momenti italiani, nel percorso della III Biennale di Fotografia di Nizza e nello stesso anno pubblica Auree, libro fotografico di nudi femminili giapponesi per la casa editrice di Tokyo Treville. Nel corso degli anni Novanta si segnalano le mostre: C'è ancora spazio per l'ottimismo alla Galleria del Credito Valtellinese e Il ritratto della Cornice allo Studio Casile di Milano, la personale Trame inquiete durante la IV Biennale di Fotografia di Torino, e poi Acts for aids a Monaco di Baviera nel 1997. E' del 2005 la sua partecipazione a Sguardo italiano, una grande collettiva organizzata dalla fondazione Pitti Immagine Discovery (catalogo Charta) che raccoglie molti tra i migliori nomi della fotografia contemporanea italiana.

Da quasi trent'anni Toni Meneguzzo collabora stabilmente con riviste del calibro di Interview, Marie Claire, Nest, New York Times Magazine e W negli Stati Uniti, con AD Francia, Ad Russia, World of Interiors, Architektur&Wohnen, con il Corriere della Sera, Case da Abitare, La Repubblica e Io Donna in Europa e Italia. In questi anni ha realizzato inoltre numerose campagne pubblicitarie per diverse firme internazionali della moda tra cui Gianfranco Ferré, Issey Miyake, e Jil Sander, Davide Cenci, Zegna, Banana Republic, Gucci,Guerlain, Printemps e per aziende tra cui Pirelli PZero, Poltrona Frau, Illy Caffè.

Info

Toni Meneguzzo

PORTFOLIO:  Tutte le immagini / corporate / fine art / architettura & interni / moda / travel / ritratti